Sipario d’Orba 2017 – tredicesima edizione


Al via la tredicesima edizione di Sipario d’Orba, la rassegna di burattini e teatro di figura promossa dalla Associazione Amici dei burattini e dal Comune di Silvano d’Orba con l’organizzazione artistica del Teatro del Corvo e di Allegra Brigata/ Sine Tema, che si tiene presso il Teatro SOMS e che ci accompagnerà fino agli inizi di novembre con cadenza quindicinale.

 

L’appuntamento con un pubblico fedele e appassionato di grandi e piccini sarà sempre il sabato sera alle ore 21: la rassegna dimostra di essersi consolidata nel corso degli anni ed è diventata per le famiglie una opportunità per passare una serata diversa dal solito, condividendo l’emozione di un evento dal vivo.

 

L’edizione 2017 di Sipario d’Orba si contraddistingue per la varietà di linguaggi teatrali e temi proposti: ogni appuntamento vedrà al lavoro un artista che si misura con un suo modo personale di raccontare le storie.

 

Apre la rassegna il 23 settembre uno spettacolo singolare all’interno del panorama del teatro di figura italiano: “Roclò” – il circo segreto degli oggetti abbandonati” della Compagnia Claudio e Consuelo in cui gli oggetti non solo si animano per raccontare una storia ma diventano anche protagonisti di numeri di giocoleria.

 

Roclò è un vecchio termine piemontese: sono le cose inutili e ingombranti, ormai vecchie e destinate alla spazzatura. Ma grazie ai due clown giocolieri che reggono le fila della narrazione, diventano insoliti strumenti per eseguire brani musicali, giocolerie, numeri di destrezza e altre divertenti diavolerie.

 

L’appuntamento successivo del 7 ottobre è con uno spettacolo di burattini in baracca: “Le stagioni”di Gino Balestrino, burattinaio genovese che racconta attraverso un linguaggio poetico e visivo molto originale il trascorrere della natura, che è anche metafora dell’esistenza.
Il burattino Bi, che non nasce e non muore, intraprende il Viaggio della Vita: incontrerà i misteri della nascita, della fanciullezza, dell’amore e della maturità, fino a giungere alla conoscenza di sé e della fine delle cose.
La vicenda si snoda in modo leggero fra gag divertenti e movimenti coreografici. Musica e dialoghi serrati semplificano senza banalizzare il tema, e offrono ai bambini – anche ai più piccoli – la possibilità di riflettere sul mondo.

 

Ed ecco il 21 ottobre la compagnia milanese “I 4 gatti” che proporrà “Piccole storie smarrite” un delizioso viaggio dentro una stanza che custodisce oggetti smarriti dal cuore degli uomini. Lo spettacolo utilizza vari linguaggi del teatro di figura associati al clown ed alle ombre. Si caratterizza per la sua poeticità ma soprattutto per la ricerca di una interazione non banale con il pubblico. Proprio gli spettatori, attraverso un meccanismo che si avvale di aeroplani di carta, sono chiamati a scegliere di volta in volta la scena da rappresentare. Il gioco con il pubblico determina quindi non solo variazioni di tempi ma anche di emozioni, sia per gli spettatori che per lo stesso attore.

Conclude la rassegna il 4 novembreMauro Pagan con lo spettacolo “I tre porcellini – Ovvero chi la fa l’aspetti lupo, questo è il motto di ogni pupo!”. In scena un teatro per marionette in legno governate da una semplice stecca di ferro, mosse dal marionettista che resta visibile al pubblico. La storia la conosciamo: i tre protagonisti cercano svago ed amicizia, dopo aver abbandonato la casa in cui vivevano ed incontrano quattro animali che li accompagneranno nelle loro avventure: il Riccio, lo Scoiattolo, l’Uccellino ed il Gufo. L’approssimarsi dell’inverno però, rende frettolosi i giochi del bosco: a nulla vale il monito a premunirsi che il Gufo fa ai tre maialini….

 

Vi ricordiamo che il programma di Sipario d’Orba, si può consultare sulle pagine Facebook di Sipario d’Orba e della Associazione Amici dei Burattini.

Sipario d'Orba 2017 POSTER



Novi Ligure, 11 Maggio 2007


Bando per assegnazione alloggi ATC


doc949-page-001


Ordinanza cani



Avviso Acqua


19510298_1725208177507209_201944212068016218_n


IMU-TASI


 

Calcola I.M.U.- T.A.S.I.

Manuale per il calcolo e la corretta compilazione (esempio)


IMU 2017


Comune di


Baby Parking


Ovada,  18 marzo 2003modulo richiesta agevolazione tariffaria Servizio Baby Parking a  MODULO PER LA RICHIESTA DI MODULO PER LA RICHIESTA DI modulo richiesta agevolazione tariffaria Servizio Baby Parking a ISCRIZIONI ISCRIZIONI


Avvisi sulle modifiche alla viabilità


Risultati immagini per lavori in corso cartello Risultati immagini per senso unico alternato segnale  Risultati immagini per divieto di transito 7,5

Dalle ore 8:00 del giorno 30 dicembre 2016 sarà riaperto al traffico il transito sul ponte sul Torrente Orba che collega le SP 155 e SP185 con un senso unico alternato regolato da impianto semaforico, sarà vietato i transito ai veicoli aventi massa a pieno carico superiore a 7,5 t e un ingombro laterale superiore a 2,50 m.

Tutti i dettagli delle modifiche alla viabilità e le deviazioni sullordinanza n. 23/2016


Dismissione casella mail


Si avvisano tutti gli utenti che l’indirizzo di posta elettronica “sildor@tin.it” verrà gradualmente dismesso, pertanto, per tutte le comunicazioni è possibile utilizzare gli indirizzi istituzionali seguenti a seconda delle esigenze.

sildor@pec.it (Indirizzo di Posta Elettronica Certificata)

info@comune.silvanodorba.al.it (Ufficio Anagrafe/Stato Civile/Ragioneria Tributi)

sindaco@comune.silvanodorba.al.it

segretario@comune.silvanodorba.al.it

ufftec@comune.silvanodorba.al.it

polizialocale@comune.silvanodorba.al.it