COMUNICATO DI FINE ANNO

Il nuovo anno è alle porte ed il suo arrivo è motivo di festeggiamenti; tutti cerchiamo di trarne auspici benauguranti.

Sebbene sia occasione di particolare esuberanza, è opportuno ricordare che non è consentito turbare oltremodo la quiete pubblica.

Recentemente sono state diramate alcune raccomandazioni per evitare gli eccessi cui ci riporta la cronaca del giorno dopo.

Come risaputo botti e petardi sono motivi di polemica determinata in buona parte dai danni provocati agli animali da affezione il cui numero è in crescente aumento e attenzione presso le nostre famiglie.

Sebbene non sia possibile vietarne l’uso, è evidente che lo scoppio di petardi, mortaretti e simili, è consentito ed è plausibile solamente per il breve intervallo di tempo che segna il passaggio dal vecchio al nuovo anno.

Ciò perché se è appagante, piacevole e legittimo dar luogo ad un momento di giusta esuberanza è altrettanto doveroso mantenere il rispetto dovuto a chi ci è vicino, cose, animali e persone, cui possiamo cagionare inutili sofferenze.

Il senso di responsabilità di ognuno è messo alla prova ed è segno di civismo rispettare una semplice regola di comportamento: divertirci senza danneggiare altri.

Confidando nella reciproca comprensione, auguriamo un lieto capodanno ed un felice 2020.

Buon Anno

L’ Amministrazione comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *