SCELTA DEL MEDICO – COMUNICAZIONE.

Comunichiamo che con le ultime scelte operate ieri pomeriggio dagli interessati, è terminato il servizio privilegiato con cui l’ASL AL di Ovada ha favorito la nostra utenza (silvanesi e castellettesi in particolare); l’utilizzo degli uffici della nostra sede municipale, piuttosto che recarsi presso gli sportelli di Ovada o Novi Ligure, ha reso più agevole l’accesso per le persone in difficoltà e la facoltà di esprimersi con delega si è rivelata utile a raccogliere un numero consistente di dichiarazioni. Lo sforzo effettuato dal servizio competente della ASL AL di Ovada e del capo servizio, la d.ssa Brancia, che ha sempre garantito la presenza di due operatori nel corso delle tre diverse giornate di apertura dello sportello, sono state apprezzate e vogliamo pubblicamente ringraziare i dipendenti che hanno prestato la propria opera con particolare professionalità nonostante l’affollamento che in molte circostanze si è verificato. Con piacere ringraziamo le ex impiegate comunali che hanno voluto, con spirito di puro volontariato come avvenuto in precedenza per l’ex vigile, dedicare parte del loro tempo per supportare l’amministrazione in questa particolare circostanza; è piacevole riscontrare l’affezione che nutrono verso la casa comunale nonostante lo stato di quiescenza.
Le persone sono importanti e a volte, come in questo caso, sono risolutive. Spiace invece osservare che una pratica semplice e ovvia quale il cambio del medico di famiglia, debba ancora avvenire con queste modalità che non rendono giustizia delle tante possibili nuove metodologie più rapide ed efficaci che, quando adottate, comportano risparmi di risorsa umana e non costringono a lunghe code ed affollamenti.
E’ bene ricordarlo a chi ha il compito di renderci la vita meno scomoda e può determinare, con la propria esperienza e l’aiuto delle nuove tecnologie, normative più adeguate al nostro tempo e meno stressanti; la burocrazia talvolta, come in questo caso, è un inutile danno che si può evitare con estrema facilità. Per migliorare la qualità della vita a volte è sufficiente l’impegno e la volontà, bastano piccoli segni ai grandi cambiamenti.