DPCM 17 maggio, allegati, DPGR n. 57, Decreto ripartenza e linee guida per le attività commerciali.

In allegato, Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 17 maggio 2020 ed allegato, Decreto del Presidente della Regione Piemonte n. 17 ad integrazione del DPCM, Decreto riapertura e linee da seguire per la riapertura delle attività commerciali previste dal 18 maggio 2020.

COMUNICATO DEL SINDACO – Aggiornamento Coronavirus – COVID-19.

Si comunica che i dati forniti dall’amministrazione comunale relativamente ai soggetti residenti che risultano positivi al Covid19 sono rilevati dalla piattaforma CSI fornita dalla Regione Piemonte; la nostra lettura è depurata dai pazienti deceduti (ancora non depennati) e da coloro che risiedono in altro comune (presso case di riposo di altre località ad esempio). Ad oggi risultano 6 i silvanesi effettivi residenti positivi sottoposti a quarantena benché la Regione Piemonte sul proprio sito, per i motivi sopra descritti, ne indichi 14. A determinare un miglioramento complessivo della situazione rispetto al mese scorso ha contribuito certamente anche il senso di responsabilità di ognuno e si stima che il dato possa essere ancora ridimensionato nell’immediato futuro; infatti le indagini virali risalgono a diverso tempo fa e si sono riscontrati notevoli ritardi sui test di controllo. È risaputo delle enormi difficoltà che sono insorte un po’ ovunque ed in particolare hanno investito la nostra provincia; a seguito dei numerosi appelli e vigorosi richiami alle autorità sanitarie competenti si ritiene che a breve il disservizio possa essere appianato e potremo prossimamente leggere numeri ancora più ridotti. Purtuttavia sarebbe un errore ritenere che il virus abbia frenato la sua corsa e non possa riprendere vigore ed anzi, in occasione dell’avvio della fase 2, meno restrittiva rispetto al passato per quanto riguarda la mobilità e le attività, è fortemente consigliato mantenere tutte le precauzioni che sino ad oggi ci hanno protetto evitando il contagio. Richiamo tutti all’obbligo sempre in vigore, in forza di ordinanza comunale, a dotarsi di mascherina di protezione e ad indossarla sempre in pubblico, mantenendo ogni cautela in ogni occasione; tanto più per noi silvanesi, a ridosso della festività patronale del 12 maggio, San Pancrazio. So bene che potrà sembrare improponibile chiedervi di rinunciare ad una passeggiata al colle, tanto più dopo un lungo periodo di stretto isolamento; la consuetudine, la bella stagione, la compagnia, la voglia di far festa, richiamano all’esigenza di mantenere le tradizioni tanto care a tante generazioni di silvanesi. Ma è pur vero che non vale la pena di esporsi a rischi mettendo a repentaglio la nostra salute e i piccoli progressi faticosamente e collettivamente raggiunti sino ad ora; una rinuncia ora può significare un sensibile vantaggio per ritornare più velocemente, forse, alla normalità. Non riesco ad immaginare la pericolosità sociale di un ritorno del contagio e di un innalzamento del picco di nuovi ricoveri ospedalieri; San Pancrazio ci sarà sempre, anche il prossimo anno ….

Buona San Pancrazio!