Trasmissione rapporti di prova acque destinate al consumo umano

Trasmissione rapporti di prova acque destinate al consumo umano

Sono pervenuti dal servizio Arpa Piemonte i rapporti di prova relativi agli esiti analitici condotti sui campioni di seguito elencati scaricabili dal seguente link:

N° 2015/016534 del 30/03/2015 acque destinate al consumo umano

N° 2015/022831 del 04/05/2015 acque destinate al consumo umano

N° 2015/019802 del 09/07/2015 acque destinate al consumo umano

Riciclo Garantito – Dati sul recupero dei rifiuti urbani

logo "Progetto Recupero - Riciclo garantito"

La Regione Piemonte ha avviato uno studio permanente, denominato Progetto Recupero – Riciclo Garantito per verificare che tutti i rifiuti delle raccolte differenziate siano effettivamente recuperati.

In queste pagine sono pubblicati i dati che smentiscono l’opinione diffusa secondo cui “i rifiuti della raccolta differenziata sono rimessi insieme e inviati in discarica”, evidenziando invece come i rifiuti sono stati trasformati in preziose risorse.

La raccolta differenziata e l’effettivo recupero dei materiali creano posti di lavoro e vantaggi per l’ambiente in cui viviamo.

I risultati finora raggiunti sono ulteriormente migliorabili incrementando la raccolta dei rifiuti recuperabili ancora presenti nei rifiuti indifferenziati e aumentando la consapevolezza dei cittadini sull’importanza del proprio ruolo.

In questa sezione potete consultare lo studio e i dati dell’effettivo recupero dei rifiuti raccolti differenziatamente in Piemonte, con dettaglio Regionale, Provinciale e di Consorzio di Bacino per l’anno 2012 e altra documentazione relativa ai dati a partire dall’anno 2003.

Si segnala inoltre il video Non siamo irrecuperabili realizzato per la campagna di comunicazione 2014

Dati Regionali

Dettaglio per Provincia

Dettaglio per Consorzio

Consorzi di bacino

Dettaglio per Rifiuto

Dati relativi al recupero anni 2003 – 2011

 

Impianti termici e APE

Impianti Termici
Un Vademecum per il cittadino, utile per sapere tutto quello che serve sugli Impianti Termici, da quando accendere l’impianto di riscaldamento, a cosa è un libretto d’impianto. A partire dal 2013, la normativa nazionale in materia di impianti termici ha avuto molteplici cambiamenti. A cura del Ministero dello Sviluppo Economico, infatti, sono stato approvati vari decreti che hanno modificato aspetti importanti come la definizione di impianto termico, le tempistiche per i controlli di efficienza energetica, i libretti di impianto ecc. Per facilitare la comprensione della normativa vigente, ed aiutare i cittadini a comportarsi in modo corretto seguendo la normativa vigente in materia di impianti termici, la Regione Piemonte ha predisposto un Vademecum che illustra, in maniera semplice, cosa fare, chi lo deve fare, quando si deve fare.

ATTESTATO DI PRESTAZION ENERGETICA (APE) (articolo da pubblicare)

È “l’etichetta energetica” della tua casa. Il documento che racconta quali sono le prestazioni energetiche dell’immobile e quanto consuma un edificio. Per facilitare la lettura di questo importante e obbligatorio attestato abbiamo predisposto un Vademecum che aiuta a comprendere che cosa è un Attestato di Prestazione Energetica, a chi è rivolto, chi lo può redigere, come si legge, quando dura e quali sono le sanzioni alle quali si va in contro se non viene fatto.